ARIMO!

#09 Ultra Flying Objects. Una flotta di fantastici velivoli, aeroplanini e macchine volanti di carta

Ultra-Flying-Objects
Ultra Flying Objects è il nuovo progetto di TAM-TAM e ilVespaio, nato da un’idea di Sebastiano Ercoli, Alessandro Garlandini e Alessandro Guerriero.

Designer e artisti di tutto il mondo, rispondendo alla call lanciata da TAM-TAM e ilVespaio, stanno progettando e disegnando velivoli, aeroplanini e macchine volanti di carta, che entreranno a far parte di una collezione open-source a disposizione di chiunque. Tra i tanti che hanno aderito il progetto ci sono Matteo Ragni, Alessandro Guerriero, Stefano Seletti, Luisa Bocchietto, Ico Migliore e Mara Servetto.


Ultra-Flying-Objects
Rotolo di Matteo Ragni per Ultra Flying Objects.


Ultra-Flying-Objects
Fionda di 4P1B per Ultra Flying Objects.

Le grafiche degli Ultra Flying Objects, le istruzioni di montaggio e le fotografie saranno infatti pubblicati su una piattaforma e potranno essere scaricati gratuitamente. TAM-TAM e ilVespaio terranno laboratori con bambini nelle scuole e negli ospedali per costruire gli Ultra Flying Objects e organizzeranno lanci collettivi all’aperto. La flotta di Ultra Flying Objects diventerà una mostra itinerante che girerà in sedi museali di alto profilo o in aeroporti. La prima tappa della mostra è al Festival Carta Canta a Civitanova Marche dal 1 al 31 Ottobre.

Ultra-Flying-Objects
1,2,3 Stella! di Eva Escoms Estarlich per Ultra Flying Objects.

Ultra-Flying-Objects
Pizza Plane di Mauro Gatti per Ultra Flying Objects.

Tutti i progetti dovranno essere in formato A4, stampabili con una normale stampante e realizzabili da chiunque senza l’uso di colle o altri strumenti.
Tutti i designer, artisti, sognatori o aviatori che vogliono partecipare al progetto e progettare un Ultra Flying Object, possono scrivere a info@ilvespaio.eu. Per altre informazioni, c’è la pagina Facebook del progetto, su cui sono stati pubblicati già i primissimi progetti.

Ultra-Flying-Objects
Draghetto di Alessandro Garlandini per Ultra Flying Objects.

Ultra-Flying-Objects
Aereoplano di Stefano Seletti per Ultra Flying Objects.

Ultra-Flying-Objects
PAPwings di aquapotabile per Ultra Flying Objects.

 


ARIMO! | a cura di Alessandro Garlandini

Breve pausa di sostenibilità per bambini e famiglie. Ecodesign, giocattoli con materiali riciclati e mostre su tematiche ambientali e sociali.
a.garlandini@ilvespaio.eu
www.ilvespaio.eu

Previous post

60 - Vividus, il letto dei letti Hästens

Next post

#19 Lo spazio Flos alla Biennale Interieur di Kortrijk