In EvidenzaRubricheShowcase

#27 Tecno Madrid: uno spazio tecnologico per i progettisti

Tecno Madrid: uno spazio tecnologico per i progettistiTecno rafforza la sua presenza nel mercato spagnolo, proseguendo la strategia di presidio dei mercati internazionali che dal 2013 ha portato all’apertura di spazi Tecno nelle principali capitali internazionali quali Londra e Tokyo, parte di un percorso che continuerà nel 2017 con altre aperture in Europa, USA e Medio Oriente.
Tecno Madrid: uno spazio tecnologico per i progettisti
Tecno ha inaugurato il 24 novembre nella capitale spagnola Tecno Madrid, uno spazio multifunzionale che ospita l’esperienza Tecno a 360° ed esprime tutta la complessità del DNA del brand, caratterizzato da design contemporaneo e alta tecnologia.
Un volume tecnologico, illuminato dalle vetrine che si affacciano sullo storico ed elegante Paseo de Eduardo Dato a Madrid, nel centrale quartiere Serrano. Come afferma Giuliano Mosconi, presidente Tecno, si tratta di «200 mq realizzati pensando ad un luogo di competenze che offre ad architetti, interior designer, progettisti e specificatori soluzioni tecniche di prodotto e di layout dello spazio all’interno di progetti complessi e sofisticati, in ambito contract.»
Continua Giuliano Mosconi «Grande protagonista di questo spazio sarà l’innovativo sistema io.T Intelligence of Tecno, il primo sistema al mondo che rende gli arredi intelligenti, connessi e interconnessi. Un cubo centrale trasparente, realizzato con la parete divisoria W80 a cui è stata integrato il sistema io.T per consentire il controllo degli accessi, il sistema di prenotazione della sala, la videoconferenza, la gestione del microclima, l’illuminazione, solo per citare alcune delle funzionalità che sono già realtà grazie a io.T».

Tecno Madrid: uno spazio tecnologico per i progettisti
Tecno Madrid: uno spazio tecnologico per i progettisti

L’allestimento è caratterizzato dalle collezioni che hanno reso il brand riconosciuto a livello internazionale: la poltrona P40 di Osvaldo Borsani, il tavolo Nomos di Foster&Partners, le sedute Pons di Rodolfo Dordoni, fino ad arrivare alla recente collezione di sedute Vela, di Lievore Alter Molina, vincitrice quest’anno del Compasso d’Oro ADI e alla collezione di tavoli da lavoro Clavis presentata a Orgatec lo scorso ottobre.

Tecno Madrid
Paseo Eduardo Dato, 2 Madrid – Spagna

SHOWCASE | rubrica a cura della redazione di Design Context

Un appuntamento periodico per documentare le aperture di nuove showroom di design nel mondo e i migliori progetti per gli spazi espositivi delle aziende alle fiere internazionali.
info@designcontext.net

Previous post

Vyta Santa Margherita, per una pausa di I classe

Next post

#74: Architecture Project