design

PLAYplay espressioni vivaci di Lanzavecchia+Way

PLAYplay è una collezione disegnata da Lanzavecchia+Wai per Journey East, arredi espressivi e vivaci che comunicano i colori e la cultura del Sud Est asiatico, frutto di una profonda ricerca condotta dai due designer.

PLAYplay-espressioni-vivaci-di-Lanzavecchia+Way
Quando il design è capace di leggere il territorio e legarsi alle abitudini dei suoi abitanti nascono progetti autentici che combinano caratteristiche di grande funzionalità a un’estetica che diventa essa stessa progetto. PLAYplay è una collezione innovativa realizzata per spazi ridotti e smart, per persone allegre e giocose; caratteri genuini ed espressivi che non temono il colore e vogliono essere circondati da oggetti autentici.
PLAYplay origina da una convergenza di ispirazioni: distillata dalla personalità di Journey East, ed abilmente ideata dal premiato duo Lanzavecchia + Wai. Lo spirito del gioco costituisce lo schema portante della collezione, ogni pezzo rappresenta consapevolmente la positività young-minded di una vita piena di divertimento ed energia. Questa energia si fonde perfettamente con un tocco di design retrò: omaggio al patrimonio culturale di Journey East esperto curatore e restauratore di mobili rari d’epoca.
PLAYplay-espressioni-vivaci-di-Lanzavecchia+Way
PLAYplay è stata progettata tra Singapore e l’Italia ed è prodotta nel Sud Est Asiatico, luogo che vanta una ricchezza di colori e sapori introvabili in altre parti del mondo che sono stati raccolti, ordinati e selezionati per dare vita ad ogni singolo pezzo della collezione. Il duo Lanzavecchia+Wai rappresenta una collaborazione creativa tra Francesca Lanzavecchia e Hunn Wai. Per loro il design è allo stesso tempo ricerca, ingegneria, artigianato e narrazione. Lanzavecchia concentra la sua attenzione sulle relazioni che gli oggetti stabiliscono o possono stabilire con il corpo e l’anima dell’uomo, con uno sguardo attento al futuro. Wai è affascinato dall’impatto e dalla fusione dei materiali, forme e significati.
PLAYplay-espressioni-vivaci-di-Lanzavecchia+Way
La collezione è frutto di una grande attenzione alle proporzioni e alla multifunzionalità, mostrando attraverso la forma i risultati su una indagine legata alle esigenze del vivere moderno: Accordion, Hamburger, Bazaar, Ping e Pong sono le linee di PLAYplay, ogni pezzo, realizzato in pregiato Mogano Indonesiano, si ispira per forma e tonalità a icone e usanze locali.
PLAYplay-espressioni-vivaci-di-Lanzavecchia+Way
Bazaar è una scrivania ispirata ai tipici stand gastronomici dei mercati notturni. È utilizzabile da entrambi i lati e possiede scompartimenti per gli oggetti personali e può essere utilizzato come separé fisico e mentale. Accordion è una console progettata con un effetto visivo lenticolare, grazie al quale colori e materiali scorrono davanti agli occhi dell’osservatore. Colori vivaci da un lato che si contrappongono alla naturale classicità del legno. Hamburger è una collezione di tavolini dal doppio piano che accolgono i nostri oggetti mantenendo comunque la superficie superiore pulita e ordinata. La parte superiore di Hamburger è mobile e può essere usata come ulteriore piano d’appoggio. Pong è un tavolo da pranzo non convenzionale, ispirato al gioco di cui porta il nome. Con scomparti nascosti su ogni estremità, può accogliere facilmente le racchette da pingpong, la rete e una pallina. Ping, il suo complementare, è una panchina robusta in mogano massello che può essere spostata facilmente grazie all’aggiunta di ruote da un lato.
PLAYplay-espressioni-vivaci-di-Lanzavecchia+Way
Il duo Lanzavecchia+Wai rappresenta una collaborazione creativa tra Francesca Lanzavecchia e Hunn Wai. Per loro il design è allo stesso tempo ricerca, ingegneria, artigianato e narrazione. Lo studio ha sede a Pavia e a Singapore ed è stato costituito nel 2009. I loro progetti comprendono edizioni limitate per gallerie e musei, prodotti industriali e progetti speciali per brand come Alcantara, Samsonite, Mercedes-Benz e Agusta Westland. Nel corso di questi anni hanno ricevuto diversi riconoscimenti tra cui l’Innovation in Inclusive Design Practice Award 2015 dal Royal College of Art e il premio Elle Décor International Design Award 2014 nella categoria “Young Designer Talent of the Year”.

Prodotto: Playplay, collezione mobili e complementi
Anno: 2016
Design: Lanzavecchia+Way
Azienda: Journey East
Ph: Davide Farabegoli

Previous post

Il legno protagonista degli interni del nuovo Heydar Aliyev a Baku

Next post

Dal 2D al 3D: come nasce una lampada Slamp