eventi

Building Images. Quando la fotografia comunica il valore dell’architettura

Building Images è la mostra che la galleria Sto Werkstatt di Londra dedica alla fotografia di architettura. Le immagini, visibili fino al 25 marzo 2016, sono state scattate dai finalisti e vincitori della terza edizione del concorso The Arcaid Images Architectural Photography Awards 2015.

Building Images, Sto Werkstatt ©GG-Archard
Building Images, Sto Werkstatt ©GG-Archard

La poetica dello spazio, nel suo essere sempre più indocile e scucito, nella dialettica fuori-dentro, nelle sue ipotesi di relazione che prefigurano accadimenti, tensioni, storie immaginarie e destini terreni, condiziona non poco la percezione dell’architettura, che si ritrova sempre più spesso ‘supportata’ da una lettura fotografica d’autore.

La fotografia diventa espressione di un progetto condiviso, quasi sempre concordato con l’architetto, ma più spesso esteso oltre la descrizione didascalica dei suoi margini edilizi. Come nel caso delle attitudini ‘interpretative’ affidate al mezzo speciale dei 14 “messaggeri dell’esperienza architettonica”, così come Amy Croft definisce finalisti e vincitori della terza edizione del concorso The Arcaid Images Architectural Photography Awards 2015 confluiti nella mostra Building Images.

Building Images, Sto Werkstatt ©GG-Archard
Building Images, Sto Werkstatt ©GG-Archard

È l’architettura che, posando, si racconta. Inamovibile dentro la propria geografia urbana, pronta però ad animarsi in composizioni effimere per registrare la presenza dell’uomo, e senza mai compromettere la tensione estetica del progetto, la sua consistenza materica, gli approcci tecnici e metodologici, e le stesse categorie previste dal concorso: Building in use, Exteriors, Interiors e Sense of place.

Building Images, Sto Werkstatt ©GG-Archard
Building Images, Sto Werkstatt ©GG-Archard

Tra i fotografi ritroviamo certamente i più famosi al mondo, tra cui il vincitore assoluto Fernando Guerra e i finalisti Iñigo Bujedo Aguirre, Doublespace (Amanda Large & Younes Bounhar), Christopher Frederick Jones, Ryan Koopmans, Laurian Ghinitoiu, Mark Gorton, Ryan Koopmans, Lingfei Tan + Song Han, Mads Mogensen, Tom Roe, Ieva Saudargaitė, Su Shengliang, Grant Smith e Jeremie Souteyrat, tutti selezionati in occasione del World Architecture Festival da una giuria composta da Fabrizio Barozzi, Alberto Veiga, Amy Croft, Katy Harris, Nick Hufton, Allan Crow, Ian Moore, Clifford Pearson e Christine Murray.

©Fernando Guerra, categoria Building in Use. EPFL Quartier Nord, Ecublens, Switzerland
©Fernando Guerra, categoria Building in Use. EPFL Quartier Nord, Ecublens, Switzerland

Lo scatto di Guerra ritrae la casa dello studente dell’EPFL (Ecole Polyteqnique fédérale de Lausanne). Un edificio progettato dallo studio Richter Dahl Rocha & Associés architectes SA e riferibile alla categoria Buildings in Use. Una foto che riesce a trasmettere l’atmosfera di un’architettura pensata per essere usata ed esperita, dai suoi occupanti e visivamente da noi che ne leggiamo chiaramente l’intenzione del fotografo, ovvero quella di “raccontare la storia dietro a quegli spazi”.

Building Images
Dal 5 febbraio al 25 marzo 2016
Galleria Sto Werkstatt
A cura di Amy Croft
7-9 Woodbridge St, Londra

Antonella Mazzola

 

©Fernando Guerra. Categoria Interiors, Sede Transforma, Torres-Vedras, Portugal
©Fernando Guerra. Categoria Interiors, Sede Transforma, Torres-Vedras, Portugal
Sense-of-Place_JBR-Beachside,-residential-buildings-and-public-beach,-Dubai,UAE_Photograph-by-Ieva-Saudargaite
©Ieva Saudargaite. Categoria Sense of Place, JBR Beachside, Dubai
©Ryan Koopmans,. Categoria Sense of Place, De Rotterdam
©Ryan Koopmans. Categoria Sense of Place, De Rotterdam
©Grant Smith. Category Sense of Place, Bethel Secondary School, Burkina Faso
©Grant Smith. Category Sense of Place, Bethel Secondary School, Burkina Faso
©Su Shengliang. Categoria Exteriors, Long Museum West Bund, Shanghai
©Su Shengliang. Categoria Exteriors, Long Museum West Bund, Shanghai
©Inigo Bujedo Aguirre. Categoria Interiors, Living Garden House, Katowice, Poland
©Inigo Bujedo Aguirre. Categoria Interiors, Living Garden House, Katowice, Poland
©Fernando Guerra. Categoria Building in Use, Parque Natural do Fogo, Cape Verde
©Fernando Guerra. Categoria Building in Use, Parque Natural do Fogo, Cape Verde
©Lingfei Tan + Song Han. Categoria Building in Use, Hong Kong
©Lingfei Tan + Song Han. Categoria Building in Use, Hong Kong
©Christopher Frederick Jones. Categoria Buildings in Use, Nudgee College, Queensland
©Christopher Frederick Jones. Categoria Buildings in Use, Nudgee College, Queensland
©Christopher Frederick Jones. Categoria Exteriors, Gold Coast Aquatic Centre, Queensland, Australia
©Christopher Frederick Jones. Categoria Exteriors, Gold Coast Aquatic Centre, Queensland, Australia
©Jeremie Souteyrat. Categoria Buildings in Use, 21st Century Museum of Contemporary Art, Kanazawa, Japan
©Jeremie Souteyrat. Categoria Buildings in Use, 21st Century Museum of Contemporary Art, Kanazawa, Japan
©Fernando Guerra. Categoria Sense of Place, Parque Natural do Fogo, Cape Verde
©Fernando Guerra. Categoria Sense of Place, Parque Natural do Fogo, Cape Verde
Previous post

Mercoledì del Design: Paolo Metaldi e l’azienda Viceversa

Next post

MOS Designer Residencies Competition: annunciati i vincitori