pediceRubriche

#272 VERTICALGREEN

Senza troppi giri di parole, panegirici introduttivi o filosofie grammaticali commercialmente appetibili, oggi vi parlo di un laboratorio internazionale specializzato nella progettazione e realizzazione di soluzioni capaci di dare agli abitanti delle città l’opportunità di moltiplicare le occasioni di contatto con la natura, godendo dei benefici diretti e indiretti che possono generarsi dalla (ri)conversione di una qualsiasi parete verticale in un vera e propria superficie verde viva e vegeta.
VERTICALGREEN, questo il nome dell’iniziativa, non ha un ufficio localizzato in qualche recondito luogo del mondo o in qualche crocevia urbano di qualsivoglia località metropolitana bensì una piattaforma-catalogo online con tutte le soluzioni finora sperimentate, impreziosite da fotografie e dalla quantità (superfici calcolate in m2) di verde verticale restituito alla collettività o a situazioni private.

pedice 272

PLUG AND PLANTS, sistema plug-in per trasformare le pareti delle vostre case in orti e giardini, il tutto con estrema semplicità (via https://www.youtube.com/watch?v=lmOVa5Mq9Z8).

Insomma, se avete l’intelligenza (oltreché la possibilità) di trasformare una o più superfici verticali dei vostri habitat quotidiani (casa, ufficio, …) in un qualcosa di vivo in grado di collaborare ad uno sviluppo più sostenibile delle città del futuro, non vi resta altro che lasciarvi ispirare da uno dei tantissimi esempi presenti sul loro sito.
Vi lascio con l’ultima genialata pensata dal team di VERTICALGREEN dal nome PLUG AND PLANTS, un sistema modulare in grado di trasformare la parete della vostra cucina in un piccolo orto!

rubrica pedice | alla base, una frase

Facebook rubricapedice | Twitter @rubricapedice | Hashtag #rubricapedice

Previous post

Un soffio di design nella fabbrica Parise Vetro

Next post

I Mercuric Tables di CITCO all’asta per il nuovo Design Museum di Londra