design

Design portatile: Ace la linea di imbottiti in kit da viaggio

I dati di mercato delle vendite on line continuano a confermare una crescita continua e anche in Italia le statistiche sono in progressivo aumento. Il design, o meglio il buon design, non può rimanere indifferente a questo fenomeno dei nostri tempi e agli stili di acquisto in sempre in mutamento. Questa considerazione nasce osservando la nuova linea ACE prodotta da Normann Copenhagen e disegnata da Hans Hornemann, nella quale ai concetti formali e di comfort sono affiancati con equivalente peso quelli legati alla logistica e al kit di imballaggio.
Hans Hornemann Ace Lounge Chair
Ace Lounge Chair
Per creare Ace il giovane talento del design Hans Hornemann ha preso spunto dalla sua vita a Copenaghen. Ispirandosi ai giovani abitanti interessati alla qualità e all’estetica, ma anche a flessibilità e prezzo, ha progettato una serie di mobili dove tutti i parametri sono pensati nei minimi particolari: «desideravo sfidare il concetto di ‘imballo piatto’ conferendogli un altro significato. La mia intenzione era quella di creare un mobile imbottito attraente, che prendesse il meglio dal principio dell’imballo piatto. Un mobile dal prezzo accessibile, che non devi attendere per settimane, del quale ti puoi innamorare e portare via dal negozio sul momento». Immaginiamo così uno scatolone corredato di maniglia, che con un semplice gesto della mano puoi portarti a casa direttamente dal negozio, e che in pochissimi minuti si trasforma in una poltrona. La collezione dedicata al soggiorno Ace unisce in modo innovativo mobili imbottiti di lusso a principi di ‘imballi piatti’ funzionali in un design espressivo ispirato ad uno stile cittadino.
Ace: dettagli delle sedute
Ace ambientazioni
Nella creazione della collezione, composta da sedia, poltrona, divano e sgabello poggiapiedi, il designer ha lavorato intensamente in tutte le fasi del processo di design, dalla progettazione alle fasi di produzione, logistica, immagazzinamento e spedizione: Ace smontata occupa poco spazio ed è facilmente trasportabile. Un mobile da salotto imbottito in un imballo piatto può probabilmente sembrare un’idea balzana. Per Hornemann uno dei requisiti era che la funzione non fosse di compromesso con la forma: per offrire il migliore comfort Ace è costruita con un pannello di compensato modellato rivestito di schiuma sagomata; lo schienale è flessibile, dona una sensazione di elasticità e assicura una gradevole comodità di seduta. Per raggiungere l’obiettivo di questo ambizioso progetto, Normann Copenhagen ha progettato attrezzi di produzione, ferramenta, viti, gambe e tessuti speciali come il rivestimento in lana ’Nist’ realizzata mediante una tecnica di tessitura non convenzionale e intrecciata con il 52 per cento di lino, che conferisce alla stoffa una screziatura naturale.
Ace: divano e poltrona
Ace poltrona e sgabello poggiapiedi
Ace associa un’opera di ingegneria a un’espressione visiva elegante. La poltrona è imbottita sia anteriormente che posteriormente e sulla parte inferiore presenta una bordatura raffinata attorno alla seduta e allo schienale. Il volume invitante dell’imbottitura è evidenziato dalla morbida forma arrotondata. Un alto schienale inclinato all’indietro e delle gambe angolate conferiscono alla poltrona un aspetto equilibrato tra massa e proporzione. La collezione è disponibile in due tessuti, un velluto e una lana screziata, e in cuoio. Le gambe delle sedute in legno di faggio colorato nella stessa tonalità del tessuto conferiscono omogeneità.

Previous post

Lift-Bit divano trasformabile a controllo digitale

Next post

#269 Presentazione di un sogno